Paola Elisabetta Cerioli - Immaginette Sacre

Vai ai contenuti

Menu principale:

Paola Elisabetta Cerioli

Immagini di Sante
LocalitàProvinciaFesta



Α

Ω
Soncino 28 gennaio 1816
B A C K24 dicembre 1865
Costanza Cerioli, ultima di sedici figli, nasce a Soncino (CR) il 28 gennaio 1816 in una ricca famiglia, dal nobile Francesco e dalla contessa Francesca Corniani.

Riceve la prima educazione in famiglia, poi nell'educandato delle Visitandine ad Alzano Lombardo (BG).

A 19 anni, su proposta dei genitori, sposa Gaetano Busecchi, di 59 anni, vedovo della contessa Maria Teresa Tassis, residente a Comonte di Seriale (BG).

Nascono quattro figli: tré muoiono in tenera età, l'ultimo - Carlo - muore a 16 anni, nel 1854.

Nello stesso anno muore anche il marito. Costanza è sola.

Ripensa alle parole di Carlo morente: «Mamma, non piangere, il Signore ti darà altri figli da mante­nere».

Spoglia il suo palazzo delle cose preziose ed accoglie le bambine povere, orfane dei contadini. Siamo nel 1857.

Vengono delle collaboratrici con le quali Costanza condivide il suo ideale. Ha così inizio l'Istituto delle Suore della Sacra Famiglia.

Costanza assume un nome nuovo: quello di Sr. Paola Elisabetta.

Vive da povera con i poveri.

Il 19 marzo 1950 Pio XII la proclama "Beata".

Il 16 maggio 2004 viene canonizzata da Giovanni Paolo II.
 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu